Concept

Volevo raccontarvi la mia storia… in realtà ho scoperto essere la nostra storia.

È la storia di un pianoforte: sempre attento e sensibile nel registrare le emozioni, farle confluire in un nuovo arrangiamento e restituirle, con le sue particolari sequenze di tasti bianchi e neri, al grande dialogo con la vita, i cui livelli di profondità sono talvolta inaccessibili alle parole.

È una storia di meditazione: una scrittura musicale essenziale e minimalista, libera da pensieri e condizionamenti, che si concentra su semplici melodie, ripetute con la stessa intensità di una preghiera e capaci di collegare la mente al cuore.

È la storia di una crescita: il cammino di ricerca personale si è fuso con un’esperienza spirituale capace di condurmi alla consapevolezza che ogni passo del mio andare è già una composizione e che non c’è composizione migliore del nostro desiderio di vita piena e autentica.

È una storia di relazioni: persone, sguardi, anime e suoni con cui sono entrato in armonia generando un sistema d’Amore permeato di un’energia infinita.

È una storia di connessioni.

Ecco le mie, ecco le nostre connessioni.

Davide Rossi

Davide Rossi è insieme musicista, compositore e ingegnere. Mediante un approccio multidisciplinare abbraccia arte e scienza, per creare una sintesi attraverso un genere di musica accostabile al minimalismo. Nel suo album ha creato gli arrangiamenti e suonato il piano, ispirato dalla meditazione, la crescita spirituale, le relazioni, la complessità e il pensiero sistemico.

Ascolta Connections su Spotify

oppure